Torna alla home

Claudio Silingardi

Dal 2019 sono vicepresidente dell’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Modena, del quale sono stato direttore dal 1991 al 2017. Tra il 2012 e il 2019 ho ricoperto anche la carica di direttore generale dell’Istituto nazionale Ferruccio Parri di Milano. Negli anni sono stato componente del Consiglio di amministrazione dell’Istituto per la storia e le memorie del ‘900 Parri di Bologna; direttore del Museo della Repubblica partigiana di Montefiorino; vicepresidente della Fondazione ex Campo Fossoli di Carpi; componente del Consiglio di amministrazione della Fondazione Villa Emma – Ragazzi ebrei salvati di Nonantola; membro del Consiglio nazionale dell’Istituto Alcide Cervi di Gattatico (Reggio Emilia). Ho pubblicato una cinquantina tra volumi e saggi, riguardanti la storia del movimento anarchico, del movimento operaio e sindacale, dell’antifascismo e della Resistenza. Su questi ultimi aspetti si possono citare “Una provincia partigiana. Guerra e Resistenza a Modena 1940-1945”, “Storia e memoria della Resistenza modenese 1940-1999” (con Metella Montanari), “Alle spalle della Linea Gotica. Storie di luoghi, musei di guerra e resistenza in Emilia-Romagna” e “La guerra partigiana”, “La Resistenza in Italia. Storia, memoria, storiografia” (a cura di Mirco Carrattieri e Marcello Flores). Mi sono occupato della progettazione e riallestimento di percorsi museali: Museo della Repubblica partigiana di Montefiorino (1994-1996), Museo dei fratelli Cervi di Gattatico (2001) e sto seguendo il nuovo riallestimento (2021), della mostra permanente nella baracca recuperata dell’ex campo di concentramento di Fossoli (2007), del Museo del combattente di Modena (2016). Ha curato l’allestimento di diverse mostre sulla guerra e sulla Resistenza in provincia di Modena. Nell’ultimo decennio mi sono occupato in particolar modo del rapporto tra canzoni e Resistenza, realizzando alcune conferenze-spettacolo tematiche, tra cui: “Con la libertà nel cuore”, “La storia dell’Anpi nella storia d’Italia”, “Fischia il vento… sulla Linea Gotica”, “Canzoni di guerra e Resistenza”, “Questo è il fiore del partigiano. La memoria della Resistenza nella musica italiana 1945-2010”. Diverse le collaborazioni su percorsi formatici con ANPI Nazionale e ANPI Territoriali. Per ProMemoria mi sono occupato della cronologia e della stesura di testi di approfondimento.

WordPress Image Lightbox Plugin